Lavoro: Ires Fvg, +30% occupati comparto agricolo in 10 anni

Tra il 2008 e il 2017 operai a tempo determinato a quota 8.500

(ANSA)- TRIESTE, 5 GEN - Tra il 2008 e il 2017 il numero di occupati a tempo determinato del comparto agricolo in Friuli Venezia Giulia è cresciuto del 30,6%. A dirlo è l'ultimo studio elaborato dall'Ires Fvg su dati Istat. Nello specifico, spiega la ricerca, tra il 2008 e il 2017 il numero di operai agricoli occupati in Fvg ha registrato un incremento pari a 2 mila unità, passando da 6.500 a 8.500 lavoratori in più, mentre sono sempre meno i lavoratori autonomi, passati da 9.721 a 8.705 (-10,5%).
    Una tendenza, sottolinea, comune a quasi tutto il territorio regionale. Solo in provincia di Trieste, dove il settore primario ha un ruolo minore, la crescita è stata marginale (poche unità in più nel decennio in esame). Questo andamento positivo, prosegue, ha subito una particolare accelerazione nel 2017, anno che ha fatto segnare un aumento di quasi 1.200 occupati (+15,8%) rispetto al 2016. A influire sui dati, rimarca, è soprattutto l'abolizione dei voucher a partire da marzo 2017, sostituiti dai contratti a tempo determinato.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa