Economia: Pordenone cresce e sostiene Fvg

Record Destra Tagliamento anche per giovani

(ANSA) - PORDENONE, 10 DIC - Pordenone cresce in numerosi indicatori e rivendica un ruolo centrale nelle politiche economiche del Friuli Venezia Giulia. E' quanto emerge dallo studio "Pordenone e le sfide economico-infrastrutturali dei prossimi anni" che sarà presentato venerdì prossimo nell'ambito del convegno "Connettere Pordenone all'Europa - Infrastrutture leva strategica di competitività e di nuovo sviluppo". Secondo alcune anticipazioni diffuse oggi, a crescere, in particolare, è il peso demografico. Dal 1991 al 2018, il peso della Destra Tagliamento è cresciuto sistematicamente dal 22,9% al 25,6% sul totale regionale. Pordenone, inoltre, è l'area con la quota più elevata di giovani (13,5% a fronte di un dato regionale del 12,2%). Sul versante produttivo la realtà pordenonese è caratterizzata da aziende medio-grandi, in particolare nell'ambito manifatturiero. È infatti localizzato nel Pordenonese il 26% delle unità locali di industria e servizi, considerate nel loro insieme. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa