Libertà informazione, seminario su situazione Sud-Est Europa

Testimonianze da Serbia, Romania e Moldova all'Ince

(ANSA) - TRIESTE, 28 GIU - La libertà di espressione e di informazione è uno dei cardini fondamentali di una società democratica, tuttavia, in Europa, persistono situazioni preoccupanti di violazioni, censure e intimidazioni che minacciano il giornalismo di qualità e minano il diritto di informazione. Emblematici sono i casi di alcuni paesi del sud-est Europa. Per questa ragione Iniziativa Centro Europea (InCE) e ANSA, in qualità di media partner, organizzano per domani un incontro per approfondire la situazione dei media nel sud-est Europa attraverso le testimonianze di giornalisti che, nei loro paesi, affrontano rischi e sfide. I lavori saranno introdotti da Oliver Vujovic, Segretario Generale di SEEMO, organizzazione non governativa per la promozione della libertà di stampa. Parteciperanno Milorad Ivanovic, direttore di Newsweek Serbia e fondatore del Center for Investigative Journalism; Marina Constantinoiu, caporedattrice di miscareaderezistenta.ro; Victor Mosneag, vicecaporedattore settimanale Ziarul de Garda, Moldova.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa