Uccise fidanzata: chiuse indagini preliminari su compagno

Procura Udine, omicidio aggravato da futili motivi

(ANSA) - UDINE, 8 MAR - La Procura di Udine ha chiuso le indagini preliminari per l'omicidio di Nadia Orlando, la giovane di 21 anni uccisa la sera del 31 luglio scorso a Vidulis di Dignano (Udine). Il fidanzato Francesco Mazzega, 37 anni, originario di Muzzana del Turgnano, ora ai domiciliari, è accusato di omicidio aggravato dai futili motivi.
    Lo conferma il Procuratore capo di Udine Antonio De Nicolo.
    L'avviso di conclusione delle indagini preliminari è stato notificato questa mattina. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa