Valanga sul Monte Lussari, bonificata zona, nessun coinvolto

Sconsigliato percorrere zona, anche su versante austriaco

(ANSA) - TRIESTE, 2 FEB - Il Soccorso Alpino di Cave del Predil (Udine) è intervenuto per bonificare una valanga caduta in mattinata lungo il "Sentiero del Pellegrino" che conduce al Monte Lussari, tra la Malga e il passaggio della seggiovia sopra il sentiero, a una quota di 1.570 metri.
    La valanga è stata bonificata con il sistema "Recco" e con la ricerca "Artva" da due volontari del Cnsas, giunti sul posto dopo la segnalazione dell'accaduto. Stamani il sentiero del Pellegrino era continuamente percorso da escursionisti, soprattutto austriaci, e viene erroneamente considerato sicuro anche in condizioni di grande innevamento.
    Il Soccorso Alpino di Cave si è messo in contatto anche con i colleghi delle stazioni austriache di Arnoldstein e Villach, che confermano anche per il Monte Dobratsch, considerato erroneamente un itinerario privo di pericoli, il divieto di effettuare escursioni a piedi o con gli sci.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa