Incendi: fiamme in azienda in Friuli, forse dolo

Danni a uffici e deposito in vasta area

(ANSA) - UDINE, 30 DIC - Un incendio di vaste dimensioni, di sospetta origine dolosa, è divampato intorno alle 22 di ieri sera in un'azienda di Lauzacco di Pavia di Udine (Udine) che si occupa di lavorazioni meccaniche.
    Le fiamme sarebbero divampate in più punti del capannone, causando danni all'area degli uffici e a una tettoia di circa 100 metri quadri, sotto la quale si trovava un deposito di materiale isolante. In quel momento in azienda non c'era nessuno. Sul posto sono giunti immediatamente i Vigili del fuoco del comando provinciale di Udine con diverse squadre e 20 uomini da Udine e rinforzi dal distaccamento di Cividale del Friuli e dai volontari di Codroipo. I Vigili del fuoco hanno lavorato a lungo prima di riuscire a domare l'incendio poi per mettere in sicurezza l'area. Parte della struttura in cui è divampato l'incendio è stata posta sotto sequestro per consentire le indagini e accertare le cause. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa