Infanzia: Save the Children, 27% minori in povertà relativa

Un giovane su dieci abbandona troppo presto la scuola

(ANSA) - TRIESTE, 14 NOV - Secondo Save the Children, in Friuli Venezia Giulia i minori in povertà relativa sono il 27,6%, cinque punti sopra il dato nazionale. Quasi un giovane su dieci abbandona troppo presto la scuola e più di uno su due non ha svolto in un anno quattro o più attività culturali e educative. Sono alcuni dei dati contenuti nell'ottavo Atlante dell'infanzia a rischio "Lettera alla scuola", presentato oggi a Roma insieme al lancio di "Fuoriclasse in Movimento, rete nazionale di 150 scuole che promuove, anche in Friuli Venezia Giulia, il confronto tra docenti, alunni e genitori per individuare soluzioni e azioni per contrastare la dispersione scolastica.
    Secondo i dati diffusi da Save the Children, in Friuli Venezia Giulia, l'8% di ragazzi ha lasciato precocemente la scuola; inoltre si va da un minimo dell'11% a un massimo del 42,9% di istituti su base provinciale che lamentano una scarsa dotazione di laboratori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa