Unesco: Palmanova è Patrimonio Mondiale dell'Umanità

Serracchiani, "Palmanova orgoglio Fvg e Italia intera"

(ANSA) - TRIESTE, 9 LUG - Le "Opere di difesa veneziane tra il XVI ed il XVII secolo" sono entrate a far parte del Lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Lo ha deciso, a Cracovia, il Comitato del Patrimonio Mondiale.
    Il nuovo sito comprende le opere di difesa presenti a Bergamo, Palmanova e Peschiera del Garda, per l'Italia, Zara e Sebenico, per la Croazia, Cattaro per il Montenegro.
    "Questo riconoscimento - ha detto la presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani - è un risultato storico straordinario che riempie di orgoglio il Friuli Venezia Giulia e l'Italia intera. È un risultato tanto più eccezionale in quanto frutto di una candidatura transnazionale che unisce l'Italia alla Croazia e al Montenegro, facendo del Friuli Venezia Giulia l'anello di congiunzione di un itinerario tra terra e mare che assegna all'Adriatico un valore unificatore".
    "Un momento storico per Palmanova", ha detto il sindaco di Palmanova, Francesco Martines.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa