Migranti: non si ferma all'alt e si schianta contro casa

Bloccato dalla Polizia di Frontiera a Trieste

(ANSA) - TRIESTE, 16 MAG - Con l'auto, con a bordo quattro kosovari clandestini, non si ferma all'alt, finisce contro una casa e, benchè ferito, tenta la fuga a piedi, ma viene bloccato e arrestato dalla Polizia di Frontiera a Basovizza, a pochi chilometri da Trieste, a ridosso del confine con la Slovenia. In carcere è finito un cittadino kosovaro - A.Z., di 29 anni - accusato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali stradali gravi.
    L'uomo - riferisce oggi la Questura di Trieste - è entrato sabato scorso, all'alba, in Italia dalla Slovenia e si è imbattuto in un posto di controllo della Polizia di frontiera a ridosso del confine. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Claudio Berlingerio - Ad Maiores

Così "Ad Maiores" rivoluziona il mondo delle case di riposo a Trieste

Claudio Berlingerio e Tiziana Kert, titolari di una moderna Residenza per anziani ci raccontano le ultime frontiere normative.


Idrotermozeta

Tecnologia e risparmio energetico: segni distintivi degli impianti Idrotermozeta

L'azienda di Trieste, leader nella progettazione di impianti di riscaldamento e condizionamento, si racconta nelle parole di Paolo Zacchigna e Federico Cok: «Il nostro sguardo è proiettato al futuro»


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa