Avvicina donne e le molesta, fermato per violenza sessuale

A Gorizia immigrato pakistano che ha avviato richiesta asilo

(ANSA) - GORIZIA, 12 MAG - Indiziato di aver avvicinato alcune donne con vari pretesti e di averle toccate in varie parti del corpo, il cittadino pakistano Khurram Zaman, di 32 anni, è stato sottoposto a fermo dalla Polizia a Gorizia per l'ipotesi di reato di violenza sessuale. L'uomo, che è giunto a Gorizia da poco e ha avviato le pratiche per la richiesta di asilo, è stato identificato sulla base delle descrizioni delle donne e delle immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti in città. Gli episodi che gli vengono addebitati sono almeno quattro, tutti denunciati dalle donne vittime dei toccamenti, avvenuti nei giorni scorsi nelle strade del centro di Gorizia, da via San Rocco, a via Nazario Sauro, a piazza Municipio.
    L'uomo è stato bloccato la scorsa notte in corso Italia e portato dagli agenti della Squadra Mobile della Questura a salire sull'auto di servizio, ha tentato di fuggire ma è stato bloccato a poche decine di metri da un'altra pattuglia, della Squadra Volanti della stessa Questura, che si trovava nella zona.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa