Credit Agricole: FriulAdria, +8% utile bilancio 2016

Crescita puntando su mutui, agroalimentare e innovazione

(ANSA) - PORDENONE, 17 MAR - Il Consiglio di amministrazione ha approvato stamani il bilancio 2016 di Crédit Agricole FriulAdria che verrà sottoposto all'assemblea degli azionisti di sabato 22 aprile. L'istituto continua a crescere puntando su mutui, agroalimentare e innovazione.
    L'utile si attesta a 37 milioni di euro, in crescita dell'8% sull'anno precedente. Quasi 5 mila i nuovi mutui (+15%), in aumento anche i finanziamenti alle imprese del 38%, mentre il nuovi clienti hanno raggiunto le 22 mila unità. Il dividendo proposto ai soci sarà di 1,355 euro per azione, con un rendimento prossimo al 3%.
    I proventi operativi netti si attestano a 305,7 milioni, in sostanziale tenuta rispetto allo scorso anno. Il risultato della gestione operativa è pari a 110,7 milioni, con gli oneri operativi che si attestano a 195 milioni, in crescita rispetto all'esercizio precedente soprattutto per effetto dell'accordo di incentivazione all'esodo del personale raggiunto nel corso del 2016 a livello di Gruppo con le parti sindacali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Idrotermozeta

Tecnologia e risparmio energetico: segni distintivi degli impianti Idrotermozeta

L'azienda di Trieste, leader nella progettazione di impianti di riscaldamento e condizionamento, si racconta nelle parole di Paolo Zacchigna e Federico Cok: «Il nostro sguardo è proiettato al futuro»


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa