Maltrattamenti a madre anziana, Gip dispone allontanamento

Episodi violenza a Trieste, indagini Polizia locale

(ANSA) - TRIESTE, 15 MAR - Il Gip di Trieste ha emesso un'ordinanza di allontanamento dall'abitazione di famiglia a un uomo, L.V.R., 59 anni, indagato per maltrattamenti ai danni della madre, un'anziana di 81 anni e con invalidità al 99%.
    Il provvedimento è stato disposto al termine di accertamenti svolti dal Nucleo di polizia giudiziaria della Polizia Locale di Trieste, alla quale si era rivolta la donna.
    Da cinque anni l'uomo era rientrato a vivere con la madre, ma dagli elementi e dalle testimonianze raccolte, avrebbe instaurato una quotidianità fatta di offese, frasi denigratorie, minacce e umiliazioni, violenza verbale e anche fisica.
    La denuncia è stata presentata a gennaio, e gli investigatori hanno informato la Procura della Repubblica che li ha delegati a raccogliere tutte le evidenze di questa violenza familiare e formulato successivamente una richiesta di misura cautelare al Gip, per maltrattamenti e lesioni personali, notificata nei giorni scorsi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa