Turismo: AdriaWealth, Croazia sostiene strumento cinema

Da convention Spalato forte messaggio integrazione regionale

(ANSA)- SPALATO, 29 SET -Il forte interesse della Croazia per lo sviluppo dell'industria creativa, e in particolare di quella cinematografica e audiovisuale, a sostegno di un turismo sostenibile è emerso nella seconda giornata della convention che gli animatori dell'iniziativa AdriaWealth hanno organizzato a Spalato.In un incontro con rappresentanti italiani e sloveni, i responsabili croati hanno annunciato la creazione anche nella città dalmata di un Ufficio cinematografico, che andrà ad aggiungersi a quelli già esistenti a Zara e in Istria. "Questo tipo di iniziative contribuiscono a rafforzare l'integrazione dell'intera regione adriatica,sostenendo al tempo stesso turismo e crescita economica", ha detto in una conferenza stampa Srecko Radnic, vicepresidente di RERA SD,partner croato del progetto AdriaWealth.Lino Manosperta, rappresentante del Teatro Pubblico Pugliese -promotore di AdriaWealth - ha sottolineato l'importanza di passare dalla 'valorizzazione', alla 'capitalizzazione', che "aggiunge valore a ciò che si farà in futuro".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa