Lavoro: Ires, venduti 5,3 mln voucher 2015 in FVG

Crescita esponenziale dal 2009 quando erano 250 mila

(ANSA) - UDINE, 25 APR - Il Friuli Venezia Giulia, con le Marche, è la regione italiana in cui il fenomeno del lavoro accessorio è maggiormente diffuso in relazione ai livelli occupazionali (incidenza 2,3% in FVG e 2,4% nelle Marche). Nel 2015 in regione, a quanto emerge da un'indagine Ires FVG su dati Inps e Istat curata dal ricercatore Alessandro Russo, si sono venduti quasi 5,3 milioni di voucher, un milione e mezzo in più rispetto al 2014 (+40%).
    Lo studio rileva che negli anni precedenti si è progressivamente passati da meno di 250 mila voucher venduti nel 2009 a 3,8 milioni nel 2014, una tendenza comune all'intero territorio nazionale; dopo una fase di sperimentazione iniziata ad agosto 2008 in occasione delle vendemmie, l'utilizzo dei buoni lavoro ha registrato una crescita esponenziale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa