Bruxelles: Serracchiani, Europa unita contro assassini

Dolore straziante per queste altre vittime innocenti

(ANSA) - TRIESTE, 22 MAR - "Sono momenti terribili e i sentimenti si sovrappongono e confondono, ma non bisogna perdere la lucidità". Così la presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani, commentando gli attacchi terroristici che oggi hanno insanguinato Bruxelles.
    Serracchiani ha espresso "dolore straziante per queste altre vittime innocenti colpite da assassini vigliacchi, sollievo al pensiero che, al momento, non risultano vittime italiane, vicinanza ai nostri corregionali che a Bruxelles si sono trovati a un passo dall'orrore, rimanendo fortunatamente incolumi".
    Per Serracchiani è "da condividere pienamente il monito del Capo dello Stato: l'Europa non può più permettersi di rispondere in modo frammentario a un attacco che viene sferrato, proprio nel cuore delle istituzioni europee, con premeditazione e chiara volontà distruttiva. Solo un'Europa unita avrà la forza di prevenire e reagire in modo efficace". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Claudio Berlingerio - Ad Maiores

Così "Ad Maiores" rivoluziona il mondo delle case di riposo a Trieste

Claudio Berlingerio e Tiziana Kert, titolari di una moderna Residenza per anziani ci raccontano le ultime frontiere normative.


Idrotermozeta

Tecnologia e risparmio energetico: segni distintivi degli impianti Idrotermozeta

L'azienda di Trieste, leader nella progettazione di impianti di riscaldamento e condizionamento, si racconta nelle parole di Paolo Zacchigna e Federico Cok: «Il nostro sguardo è proiettato al futuro»


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa