Generali: Donnet, per Italia risultati 2015 molto positivi

Raccolta Alleanza a 4,5 mld, record storico nuova produzione

(ANSA) - MILANO, 24 FEB - Philippe Donnet, country manager di Generali Italia, ha annunciato che nel 2015 i risultati della compagnia nel Paese sono stati "molto positivi, anche grazie al significativo contributo di tutte le controllate". "In particolare Alleanza", ha aggiunto, "quest'anno ha raccolto oltre 4,5 miliardi e ha raggiunto il record storico di nuova produzione vita e danni, che ammonta a oltre 2 miliardi di euro, in crescita del 24% rispetto all'anno precedente contro il 7 della media del sistema italiano, al servizio di due milioni di clienti".
    Donnet ne ha parlato, spiega una nota, alla convention di Alleanza a Genova, città dove la compagnia è stata fondata nel 1898, alla presenza di 650 persone tra dipendenti e vertici della struttura commerciale di tutta Italia.
    "Per il 2016 il piano di lavoro è già definito: digitalizzazione della rete di vendita e sviluppo di prodotti di protezione del nucleo familiare", ha aggiunto Donnet.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Diego Maggio e Thea Keber - Accademia Cranio-Sacrale Trieste

I professionisti della Tecnica Cranio-Sacrale si formano da Trieste in tutta Italia

All’Upledger Italia - Accademia Cranio-Sacrale si sono formati fino a oggi 400 esperti della tecnica che arriva dall’Upledger Institute International – Usa, fondato dal dottor John E. Upledger


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa