Regeni: funerali, Giulio grazie grazie e ancora grazie

(ANSA) - FIUMICELLO (UDINE), 12 FEB - "Grazie per questo compito di testimonianza che ci coinvolge tutti. Grazie, grazie e ancora grazie". Lo ha detto il parroco di Fiumicello, don Luigi Fontanot, rivolgendosi al suo amico personale Giulio Regeni, nel corso dell'omelia ai funerali.
    Il parroco ha definito "Giulio una persona speciale, per l'entusiasmo, per la voglia di conoscere" ricordando i concetti di libertà e di amicizia che aveva espresso: "Libertà è la possibilità di esprimere te stesso in un certo contesto; amicizia è un rapporto incondizionato tra due persone". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa