Ricercati fermati da pattuglie Esercito a confine sloveno

In ambito operazione 'Strade sicure' con Forze dell'ordine

(ANSA) - TRIESTE, 30 GEN - Due ricercati stranieri sono stati individuati e fermati da militari dell'Esercito nell'ambito dell'operazione 'Strade sicure' svolta insieme alle Forze dell'ordine lungo i confini orientali del Friuli Venezia Giulia.
    In particolare, nei pressi del Valico di Pesek, una pattuglia dell'Esercito ha fermato per un controllo un minibus con targa rumena in ingresso in Italia. A bordo del furgone è stato sorpreso il rumeno A.P., a carico del quale gravava un provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale.
    In un'altra operazione l'Esercito, in concorso con la Sezione anticrimine della Polizia di Stato, ha fermato sette immigrati irregolari. Uno di questi, ricercato dalle autorita?austriache, e? stato consegnato alle stesse.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Diego Maggio e Thea Keber - Accademia Cranio-Sacrale Trieste

I professionisti della Tecnica Cranio-Sacrale si formano da Trieste in tutta Italia

All’Upledger Italia - Accademia Cranio-Sacrale si sono formati fino a oggi 400 esperti della tecnica che arriva dall’Upledger Institute International – Usa, fondato dal dottor John E. Upledger


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa