Da Bologna a Ferrara contro le trappole per i consumatori

Dal 16 maggio tre giorni di festival per tutelare da inganni

BOLOGNA - Se a Bologna si è parlato di diritti dei consumatori, per acquisti consapevoli e 'intelligenti', a soli sei giorni di distanza Ferrara ospiterà un altro appuntamento a favore dei consumatori: perché si tutelino dall'inganno, riconoscendo ed evitando le trappole di chi vuole utenti aggirabili.
La tre giorni del festival di Altroconsumo - dal 16 al 18 maggio col patrocinio del Comune e della Provincia - già lo scorso anno aveva portato nella città estense 15mila persone quest'anno partirà con le note degli Elio e le Storie Tese, con un concerto gratuito in programma venerdì 16, alle 21. A seguire consulenze dei legali sui diversi settori del consumo, prove pratiche che simulano i test sui prodotti, seminari e eventi formativi. Tra gli ospiti la scienziata e senatrice a vita Elena Cattaneo, l'astrofisico e astronauta Umberto Guidoni, Paolo Martinello, presidente di Altroconsumo e Rosanna Massarenti, direttore responsabile. Già pronto l'hashtag per la manifestazione, #unapiudeldiavolo.
Al fianco del Festival c'è inoltre l'iniziativa 'Abbassalabolletta', alla quale è possibile aderire fino al 18 maggio. Da metà luglio tutti gli utenti registrati riceveranno un'offerta vantaggiosa per gas e luce per il proprio profilo abbinata al risparmio ottenibile attraverso la sottoscrizione. Lo scorso anno furono sottoscritti oltre 65.800 nuovi contratti luce/gas con un risparmio annuale medio stimato di 220 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna