La Camerata RCO per i concerti di Musica Insieme

Il 13 gennaio all'Auditorium Manzoni di Bologna

(ANSA) - BOLOGNA, 11 GEN - Nel primo appuntamento del 2020 i concerti di Musica Insieme ospitano il 13 gennaio alle 20.30 all'Auditorium Manzoni di Bologna la Camerata RCO, compagine cameristica formata dalle prime parti della Royal Concertgebouw Orchestra di Amsterdam.
    Il programma della serata si compone della Suite ceca Op. 39 di Antonin Dvorak e dell'Ottetto in fa maggiore D 803 di Franz Schubert. La Suite del compositore di Praga, scritta nell'aprile del 1879 e pubblicata postuma, segue di poco l'uscita delle più celebri Danze slave Op. 49, con le quali Dvorak si colloca sulla linea tracciata da Smetana nella "Scuola nazionale boema".
    La Suite ceca è composta di cinque movimenti. Tra i capolavori più amati di Franz Schubert, l'Ottetto in fa maggiore è stato invece composto nel 1824 con l'intento di ripercorrere le orme del Settimino beethoveniano, e trasformatosi fra le mani di Schubert in una Suite che del modello ricalca sì l'organico (con la sola aggiunta di un violino) e la struttura, ma con venature malinconiche e un lirismo tipicamente schubertiani; oltre a riecheggiare la migliore musica dei salotti viennesi, con l'inventiva melodica e l'immediatezza di cui Schubert fu un indiscusso maestro.
    Il concerto sarà introdotto da Maria Chiara Mazzi, autrice di libri e docente di Storia ed Estetica della Musica al Conservatorio di Pesaro.(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna