Mostre: Lupi al 'Cubo' del gruppo Unipol

Dal 20 gennaio main project nell'ambito di Art City Bologna 2020

'One too free. Specchi, ombre, visioni' è il titolo della mostra personale dedicata ad Alessandro Lupi (Genova, 1975), main project nell'ambito di Art City Bologna 2020 in occasione di Arte Fiera, ospitata dal 20 gennaio al 28 marzo a Cubo, museo d'impresa del Gruppo Unipol.
    Cubo promuove la 3/a edizione di das-dialoghi artistici sperimentali, progetto espositivo e culturale che nasce come territorio di confronto di contenuti, tecniche, linguaggi fra maestri dell'arte contemporanea ed esponenti della new generation.
    Lupi vive e lavora a Berlino ed espone a livello internazionale: in occasione di questo progetto bolognese curato da Ilaria Bignotti, che è anche la sua prima importante retrospettiva italiana, trasformerà gli ambienti di Spazio Arte di Cubo con 4 grandi installazioni site-specific. Un percorso aperto a diversi livelli di lettura e laboratorio di indagine su grandi temi del XXI secolo: l'immagine e il suo doppio, il tempo e lo spazio, la relazione dell'individuo con sé e con l'altro.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna