Accoltellata sul treno,la donna migliora

Continuano le indagini per chiarire il rapporto con aggressore

Ha lasciato il reparto di Rianimazione e non è più in prognosi riservata la donna di 41 anni ferita a coltellate ieri sul Frecciarossa 9309, Torino-Roma. Le sue condizioni risultano in miglioramento e nel primo pomeriggio i medici l'hanno così trasferita in un reparto di medicina dell'ospedale Maggiore di Bologna. Secondo la ricostruzione della Polfer, sono quindici le coltellate che ha ricevuto fra il collo, il torace e le gambe.
    Per l'episodio è stato arrestato un 47enne, Domenico Foti.
    Intanto gli agenti della Polfer continuano a sentire i testimoni che ieri hanno assistito all'aggressione della donna, dipendente di una ditta di ristorazione. A Milano, in particolare, verranno sentite le amiche della 41enne, che risiede proprio nel capoluogo lombardo, per cercare di ricostruire il rapporto tra la donna rimasta ferita e il suo aggressore. In tutto sono oltre una decina le persone che verranno ascoltate.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna