Incidente sulla Porrettana, un morto

Auto prende fuoco e sbanda per motivi ancora da chiarire

Incidente mortale questa mattina nel Bolognese: intorno alle 7.50 lungo la strada statale Porrettana tra San Biagio e Borgonuovo, frazioni di Casalecchio di Reno e Sasso Marconi, un'auto avrebbe preso fuoco per cause ancora da chiarire e avrebbe sbandato finendo fuori strada. Una persona intorno ai 50 anni, secondo le prime informazioni, è morta. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco mentre per i rilievi sono al lavoro i carabinieri e la polizia locale.

Sono ancora in corso i rilievi dei carabinieri e la conferma arriverà con il test del Dna, ma è probabilmente di una donna il corpo trovato carbonizzato nell'auto coinvolta nell'incidente. La statale Porrettana è stata riaperta alle 12.45 dopo che il traffico, in mattinata e per la durata dei rilievi, è stato deviato.

Pochi minuti dopo l'incidente è intervenuto per primo un carabiniere del nucleo radiomobile di Bologna che in quel momento stava rientrando a casa dal servizio. Ha notato il fumo ed è sceso dalla sua auto per allontanare gli altri automobilisti dalla vettura finita fuori strada. Da un primo accertamento sul veicolo, i Carabinieri non avrebbero riscontrato segni di incidente, mentre le fiamme sarebbero scaturite probabilmente dall'abitacolo. Le indagini dei militari non escludono nessuna ipotesi, neanche quella di un possibile suicidio.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Aeroporto di Bologna