Coldiretti, Sos cimice asiatica in E-R

'Accelerare i lanci di insetti antagonisti'

"L'impatto della cimice asiatica sulle colture della nostra Regione ha superato i livelli di guardia". A lanciare l'allarme è la Coldiretti dell'Emilia-Romagna di fronte a una situazione che nella pianura Padana si sta facendo "sempre più insostenibile per gli agricoltori che vedono il loro reddito in pericolo per via dei danni del parassita alieno della cimice marmorata asiatica, che dal 2012 imperversa nelle campagne".

Da un lato, spiega l'associazione, "è necessario accelerare il più possibile i lanci degli insetti antagonisti, ma dall'altro è importante che le istituzioni non facciano mancare il loro apporto". Per questo, la richiesta è "di mettere subito in campo soluzioni che vadano a prevenire e risarcire i danni alle aziende agricole".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna