Libero dopo molestie, fermato ancora

Denuncia, poi portato in ospedale, infine disposto il carcere

Dopo l'arresto per le molestie a una poliziotta e la liberazione, è stato fermato altre due volte in poche ore, sempre alla stazione ferroviaria storica di Reggio Emilia. Infine per lui è stato disposto il carcere. Darku Koku Asare Lauri, finlandese, 28enne. abato era stato arrestato per violenza sessuale e poi liberato dal pm. Ieri sera intorno alle 21 una Volante è dovuta ancora intervenire in stazione, dove è stato trovato con un coltello in mano.

Denunciato a piede libero, è stato nuovamente fermato in mattinata perché molestava i passanti con un bastone. Infine è stato portato in carcere con l'accusa di due tentate rapine. "Confermo - aveva commentato il vicepremier Matteo Salvini - la volontà di scrivere a Conte e Bonafede per capire come è stato possibile rilasciare una persona che aggredisce una agente in un ufficio di Polizia e poi fa dell'autoerotismo. È grave, ed è incredibile quanto successo poche ore fa. Non possiamo permetterci di avere per le nostre strade simili personaggi".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna