Donna trovata morta in casa, era incinta

Disposta l'autopsia, ma non ci sarebbero segni di violenza

La procura di Piacenza ha disposto l'autopsia sulla salma di una donna di 42 anni, al quinto mese di gravidanza, che è stata trovata morta nella sua abitazione di Cortemaggiore, in provincia di Piacenza. A chiamare i soccorsi è stato il marito che è rientrato trovandola nel letto priva di vita. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo investigativo di Piacenza per effettuare i rilievi. Dai primi accertamenti pare non siano stati trovati segni di violenza sul corpo della donna e nemmeno tracce di effrazione sulla porta di casa.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna