Sciopero Inalca, stop agli hamburger

A Castelvetro, nel Modenese. La protesta della Flai-Cgil

All'Inalca di Castelvetro di Modena, azienda leader del settore carni (gruppo Cremonini) dalla mattinata è fermo il reparto hamburger, lo stesso che produce per McDonald's, a seguito di uno sciopero. A comunicarlo è il sindacato Flai-Cgil in una nota. "Lo sciopero - scrive il sindacato - è sia per i dipendenti Inalca che per i dipendenti della società in appalto Gescar srl, si sta svolgendo dalle 4 del mattino con un presidio davanti ai cancelli". Si sostiene "una piattaforma sindacale che prevede l'assunzione diretta dei lavoratori in appalto e il rinnovo del contratto aziendale. Si contesta la finta autonomia imprenditoriale dell'appalto dimostrata dal fatto che la società in appalto, Gescar - sottolinea la Cgil - è detenuta al 100% da Inalca ed è frequente la commistione tra i lavoratori sulle linee di lavoro. Sono inoltre ferme le trattative per il contratto aziendale.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna