Gatti nuovo direttore Orchestra Mozart

Sarà in carica per tre anni. Primo impegno a Pasqua 2020

Daniele Gatti è stato nominato direttore musicale dell'Orchestra Mozart di Bologna per un ampio progetto che lo vedrà impegnato già da ora per i prossimi tre anni. Il primo appuntamento è previsto per la Pasqua 2020. Il maestro milanese è stato scelto all'unanimità dal presidente dell'Accademia Filarmonica di Bologna (sede dell'Orchestra), Loris Azzaroni, dal consulente artistico, Gastón Fournier-Facio, e dal Board di musicisti costituito da Raphael Christ, Manuel Kastl, Lucas Macías Navarro, Mattia Petrilli e Francesco Senese, che hanno visto nella persona di Daniele Gatti la figura ideale per assicurare un futuro di grande respiro alle attività dell'Orchestra Mozart garantendo l'alto livello di qualità al quale il complesso era stato portato dal suo fondatore, Claudio Abbado, e da Bernard Haitink, che ne aveva raccolto l'eredità.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna