Torna in mare Enzo, tartaruga di 50 kg

La Caretta caretta era stata ferita da una rete a strascico

Torna in mare, proprio nel giorno della festa della Liberazione, un esemplare maschio di circa 50 chilogrammi di tartaruga Caretta Caretta curato dal Centro di Recupero Cura e Riabilitazione delle Tartarughe Marine della Fondazione Cetacea di Riccione. Enzo - questo il nome dato alla tartaruga marina - era stato recuperato lo scorso 28 dicembre a seguito di una cattura accidentale in una rete a strascico.
    L'esemplare è stato liberato in mattinata sulla spiaggia di Miramare di Rimini. Il rilascio della tartaruga rientra nelle attività del progetto Tartalife, finanziato dall'Unione Europea attraverso il fondo 'Life+ Natura 2012 e cofinanziato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali-Direzione Generale Pesca e dalla Regione Marche.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna