Ragazzi dello Zecchino d'oro è una serie

Sansa (Ernestina) de Angelis (Mariele), Gandolfo (Tortorella)

(ANSA) - ROMA, 18 MAR - Primo giorno di riprese a Bologna per le riprese de I Ragazzi dello Zecchino d'oro, la serie tv che vede la regia di Ambrogio Lo Giudice. Una Co-produzione Rai Fiction Compagnia Leone Cinematografica. Prodotto da Francesco e Federico Scardamaglia. Nel cast Maya Sansa (Ernestina) Matilda de Angelis (Mariele); Simone Gandolfo (Ciro Tortorella).
    Anni '60 a Bologna Mimmo, 9 anni, è quello che oggi si direbbe un bambino difficile. Figlio di immigrati dalla Sicilia, alla scuola e allo studio preferisce la vita di strada nella banda di Sebastiano, suo fratello maggiore. Mimmo però canta benissimo e un giorno mamma Ernestina (Maya Sansa), preoccupata per lui, lo porta a un provino per un concorso canoro con la speranza che questa esperienza possa responsabilizzarlo. Un consiglio del suo insegnante: forse la musica potrà salvarlo.
    Quello che ancora nessuno sa è che quel provino è l'inizio di uno spettacolo destinato a entrare nella storia della televisione e del paese: lo Zecchino d'Oro

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna