Esplode quadro elettrico, grave operaio

Sul posto Polizia, Vigili del Fuoco e i soccorritori 118

Due dipendenti di una ditta esterna di manutenzioni sono rimasti feriti a causa dell'esplosione avvenuta poco prima delle 16 di un quadro elettrico di un'azienda di Fornace Zarattini, alle porte di Ravenna, all'interno della quale stavano lavorando. Il più grave, un 26enne segnato da varie ustioni sul corpo e sul viso, è stato portato all'ospedale Bufalini di Cesena. Il collega, con ferite meno gravi, è stato invece portato in ospedale a Ravenna. Sul posto, oltre alle Volanti della polizia, ai vigili del Fuoco e agli operatori del 118, è intervenuta anche la medicina del Lavoro dell'Ausl.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna