Laurea a Draghi, collettivi in corteo

Una cinquantina per contestare il presidente della Bce

 Una cinquantina di attivisti dei collettivi Hobo e Cua, dopo essersi radunati in piazza Verdi, cuore della zona universitaria di Bologna sono partiti in corteo per contestare la laurea ad honorem in Giurisprudenza al presidente della Bce Mario Draghi. La cerimonia è nell'aula magna di Santa Lucia, circondata da misure di sicurezza importanti. Il gruppo, controllato dalla Digos, sfila dietro allo striscione con scritto "Tagli austerity: ma quale onore? Contestiamo Draghi l'affamatore".
    In mattinata alcuni attivisti di Link Bologna - Studenti Indipendenti, travestiti come i protagonisti di una serie televisiva, 'La Casa di Carta', avevano protestato e distribuito volantini in centro contro l'arrivo in città di Draghi e contro l'Europa.

Il corteo si è concluso senza incidenti, con l'affissione di una riproduzione di una finta laurea sul muro del rettorato. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna