Romagnoli,match non buono,colpa di tutti

'Posizione salda? per niente, lo è quando vinci. Ora al lavoro'

(ANSA) - ROMA, 18 DIC - "Abbiamo fatto una partita non buonissima, perché davanti non c'era movimento, ma è colpa di tutti, non solo degli attaccanti. Colpa nostra, di tutti.
    Peccato perché potevamo fare una buona prestazione, ma ci rifaremo sabato". Così il capitano del Milan Alessio Romagnoli al termine del posticipo di oggi contro il Bologna, finito senza reti. Secondo Romagnoli dopo aver preso questo punto la classifica del Milan in prospettiva Champions è salda? "Salda non è niente, salda è quando vinci il campionato - risponde Romagnoli -. È il nostro obiettivo, dobbiamo dare tutto. Adesso giocheremo una partita a settimana e dobbiamo arrivare fino in fondo". Intanto per il Milan è la seconda partita senza subire gol, ma anche senza segnare: bisognerà rincuorare Higuain? "Tutti, non solo lui, è colpa di tutti - ribadisce il capitano -. Non è che perché non segnano gli attaccanti, è colpa loro. È colpa di tutti, forse non gli abbiamo dato tanti palloni, non si sono mossi bene loro. Dobbiamo lavorare,stare in silenzio e basta".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna