Forlì, il sindaco Drei non si ricandida

Niente secondo mandato, 'non voglio creare divisioni insanabili'

(ANSA) - BOLOGNA, 12 LUG - Il sindaco di Forlì Davide Drei, eletto per la prima volta cinque anni fa, non si ricandiderà, l'anno prossimo, per un secondo mandato. Lo ha annunciato lui stesso all'assemblea comunale del Partito Democratico.
    Drei ha spiegato che si è trattato di una decisione sofferta, assunta per "non creare divisioni insanabili" e "per non pregiudicare soluzioni veramente innovative". Quindi non sarà lui il candidato del centrosinistra alle comunali previste a maggio 2019.
    Anche cinque anni fa il sindaco uscente, Roberto Balzani, decise di non cercare il bis.
    Per il centrosinistra a Forlì si apre quindi un anno delicato per individuare un candidato che possa permettere di difendere il Comune.
    Il 2019 sarà un anno elettoralmente importante in Emilia-Romagna: oltre alle regionali, si vota infatti per rinnovare anche le amministrazioni di capoluoghi come Modena, Reggio Emilia, Cesena, Ferrara e molti altri Comuni, fra i quali Carpi, Casalecchio e Sassuolo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna