Lazio beffata, in Champions va l'Inter

Nerazzurri vincono in rimonta, decide Vecino. Sassuolo-Roma 0-1

(ANSA) - ROMA, 20 MAG - Il campionato finisce con una beffa per la Lazio, che perde in casa, 2-3, contro l'Inter e perde a beneficio dei nerazzurri il quarto posto che significa l'accesso in Champions League. I nerazzurri vincono in rimonta, visto che fino al 31' st la Lazio vinceva 2-1, per le reti di Marusic, D'Ambrosio e Felipe Anderson. Poi il fallo di De Vrij su Icardi provoca il rigore trasformato dal n.9 interista, cinque minuti dopo arriva la rete del 2-3 di Vecino. Nel frattempo, al 34' st, la Lazio era rimasta in dieci per l'espulsione (doppio giallo) di Lulic. A Reggio Emilia, Ssssuolo-Roma 1-2.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna