Estorsioni a down, arrestato operatore

Vittima presa a schiaffi e costretta a rubare

(ANSA) - MODENA, 16 MAG - Un operatore di un centro disabili di Mirandola, in provincia di Modena, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Carpi per estorsione aggravata ai danni di un 41enne affetto da sindrome di Down che si appoggiava alla struttura stessa. Secondo le indagini per quasi un anno l'uomo, un 39enne modenese, avrebbe minacciato e schiaffeggiato il disabile, dicendogli che se non avesse pagato, lo avrebbe fatto allontanare dalla struttura.
    Per questa ragione la vittima ha cominciato a rubare soldi alla madre, la stessa che ha poi scoperto il motivo dei furti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna