Accoltellato, grave 22enne nel Reggiano

Giovane albanese colpito da fendenti all'addome al culmine lite

Accoltellamento, la scorsa notte intorno alle 4.30 a Scandiano, nel Reggiano. Un giovane di 22 anni è stato raggiunto da alcuni fendenti all'addome in via Statale non lontano dalla stazione ferroviaria della città emiliana. Il ragazzo, originario dell'Albania, è stato subito soccorso dai sanitari del 118 e trasferito all'ospedale di Reggio Emilia in codice rosso, ossia di massima gravità.
    Secondo le prime risultanze dei Carabinieri di Scandiano - che stanno indagando insieme ai colleghi Reggio Emilia - il giovane sarebbe stato colpito con alcune coltellate al culmine di una lite le cui cause sono ancora da chiarire.
    A dare l'allarme, spiega una nota dell'Arma, alcuni amici della vittima che hanno allertato i soccorsi. Il 22enne versa, attualmente, in gravi condizioni. I militari di Scandiano e Reggio Emilia sono sulle tracce dell'aggressore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Aeroporto di Bologna