Pagnoncelli indaga 8000 oratori italiani

Sistema di accoglienza. Testimonianza del comico Giacomo Poretti

(ANSA) - BOLOGNA, 16 NOV - Gli oltre 8 mila oratori italianiv sono gli spazi privilegiati dell'attività educativa della Chiesa e spesso anche i luoghi che meglio accolgono i ragazzi stranieri. La prima fotografia nazionale di una delle poche istituzioni formative che può vantare oltre 450 anni di storia viene scattata da un'indagine di Nando Pagnoncelli, ricercatore e presidente di Ipsos Italia ("Un pomeriggio all'oratorio. La prima indagine nazionale sui centri giovanili, Edizioni Dehoniane, pp.48, euro 6,50), pubblicato dalla casa bolognese nella collana "Lampi" con una testimonianza dell'attore Giacomo Poretti, del popolare trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo, e una postfazione di Michele Falabretti, prete bergamasco, responsabile del Servizio nazionale per la pastorale giovanile della Conferenza episcopale italiana. Luoghi di educazione e di vita rassicuranti per i genitori - afferma l'indagine - gli oratori italiani intercettano le domande delle famiglie, dei giovani, dei bambini e anche degli enti pubblici locali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna