Rapina con morso a orecchio, arrestato

24enne aveva aggredito 27enne per impossessarsi di catena d'oro

(ANSA) - RIMINI, 10 NOV - La scorsa estate aveva aggredito, insieme a un complice, un 27enne riminese picchiandolo al volto ed al corpo e strappandogli, con un morso, parte del padiglione auricolare destro per impossessarsi della sua catena d'oro del valore di 5.000 euro. Protagonista della vicenda un 24enne originario di Cattolica e residente a Rimini, arrestato dai Carabinieri, in esecuzione ad una Ordinanza di Custodia cautelare in carcere emessa dal Gip per rapina e lesioni personali dolose.
    I fatti - si legge in una nota dell'Arma - risalgono al 17 giugno scorso nei pressi di un bar su piazzale Boscovich a Rimini. Quella che gli occhi di alcuni testimoni sembrava fosse una rissa tra tre persone è risultata, invece, una rapina tra coetanei finita male.
    I Carabinieri subito dopo l'aggressione hanno ricostruito la dinamica dei fatti segnalando quali autori il 24enne e un suo complice, un giovane 23 di San Giovanni in Marignano, che avrebbe partecipato indirettamente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna