Da Bonfiglioli Riduttori nuovo impianto

Si chiamerà Evo e richiederà un investimento da 60 milioni euro

(ANSA) - BOLOGNA, 6 OTT - Si chiamerà Evo e sarà il più grande insediamento industriale in Italia di Bonfiglioli Riduttori. Sorgerà sul comparto 'Clementino Bonfiglioli' di 148.700 mq sul quale, entro il 2018, poggeranno le fondamenta il nuovo stabilimento che includerà anche l'attuale realtà produttiva di Calderara di Reno (Bologna). Avrà anche 56.000 mq di verde e piazze. Bonfiglioli nel 2015 ha fatturato 730 milioni di euro, nel 2016 stima di raggiungere i 780. Evo chiederà un investimento di 60 milioni. A pieno regime usciranno dalle linee produttive 800.000 unità l'anno, occupando 600 lavoratori frutto dell'integrazione di tutte le attività industriali della Business Unit Industriale, oggi divise tra le sedi di Calderara di Reno, Sala Bolognese e Vignola. Evo nascerà 'green': sono previsti 455 alberi, 3000 mq di tetti verdi e genererà più energia di quella necessaria, utilizzando impianti da rinnovabili. Verrà installato un impianto fotovoltaico di 3 MW utilizzando, oltre ai tetti, anche le pensiline dei parcheggi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna