Guida ubriaco e gioca a Pokemon Go

Girava a passo d'uomo nelle campagne del Bolognese

(ANSA) - BOLOGNA, 13 SET - Denuncia per guida in stato di ebbrezza e patente ritirata: è successo a un automobilista 40enne, incappato in un controllo dei carabinieri ieri sera a Medicina, nel Bolognese, mentre al volante della propria macchina giocava a Pokemon Go. L'uomo è stato fermato a seguito di una segnalazione di un'auto sospetta, che si stava aggirando a passo d'uomo per le campagne della cittadina. I militari hanno scoperto che l'uomo stava guidando con lo smartphone appoggiato sul sedile del passeggero e l'applicazione del noto videogioco aperta. E' inoltre risultato ubriaco, con un tasso di alcol di 0,87 grammi/litro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna