Morto trombettista Dr. Dixie Jazz Band

Bologna piange Nardo Giardina, medico prestato al jazz

(ANSA) - BOLOGNA, 27 MAR - E' morto ieri dopo una breve malattia Nardo Giardina, 81 anni, pianto da buona parte di Bologna che lo ricorda trombettista e leader per decenni della Doctor Dixie Jazz Band, medico prestato alla musica.
    Il regista Pupi Avati lo ricorda con una lunga lettera sulle pagine del quotidiano della città, Il Resto del Carlino: "Quanto desiderai Nardo entrare nella vostra orchestra", scrive tra l'altro.
    Lo piange anche il Bologna Jazz Festival, che esprime "profondo dolore": Giardina "era un jazzista dilettante per scelta, ma la sua passione e dedizione per la musica - sottolinea il presidente del festival, Federico Mutti - erano quanto di più profondo e professionale si potesse esprimere".
    Nardo Giardina, aggiunge Mutti sollecitando un intervento del Comune di Bologna, "ha posto le basi perché questa città potesse diventare ciò che ancora oggi è: un punto di riferimento per gli appassionati di jazz in tutta Italia".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna