Droga a scuola, 17enne arrestato da Cc

Marijuana nel motorino, poi un etto di sostanza trovato a casa

(ANSA) - BOLOGNA, 10 MAR - Un 17enne è stato arrestato dai carabinieri a Bologna, nell'ambito dei controlli anti-droga nelle scuole superiori, che negli ultimi giorni hanno suscitato discussioni in città, perché non graditi da alcuni genitori. Il controllo dei militari, gli stessi entrati martedì in un'altra scuola, è stato all'istituto Manzoni. Un cane addestrato ha fiutato qualcosa vicino ad un motorino, parcheggiato all'esterno: i carabinieri hanno chiamato il proprietario, uno studente, e hanno trovato 6-7 grammi di hascisc nel mezzo. E' stata quindi disposta una perquisizione a casa, dove è stato trovato poco più di un etto, tra marijuana e hascisc. Procede la Procura dei Minori.
    "E' sconcertante la reazione di qualche genitore al legittimo intervento dei Carabinieri. Mi chiedo: ma non si devono anche tutelare i diritti della stragrande maggioranza dei genitori, che giustamente non vogliono che nelle scuole circolino sostanze stupefacenti?", aveva detto ieri il procuratore aggiunto Valter Giovannini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna