Pizzarotti: direttorio M5s intervenga

'Ho scritto a Di Maio, non mi ha risposto. Cosa si aspetta?'

(ANSA) - BOLOGNA, 4 FEB - Il direttorio deve intervenire sulla situazione di Parma dove due consiglieri comunali si sono staccati dalla maggioranza per formare un gruppo che si chiama 'Movimento 5 Stelle Parma' e che sta all'opposizione. Lo ha chiesto, con una lunga lettera aperta al vertice del Movimento, il sindaco di Parma Federico Pizzarotti.
    "Come si può pensare - ha scritto Pizzarotti - di lasciar passare che nella più grande città amministrata dal M5S, si formino due gruppi del M5S? Cosa si aspetta a intervenire? Eppure tale situazione è stata ampiamente resa nota al direttorio, ben prima che si arrivasse a questa paradossale situazione. In tanti mi avete scritto di non uscire sui giornali e di cercare di chiarire la situazione internamente per il bene del movimento. Io l'ho fatto e non ho ricevuto risposta. Martedì appena appreso quello che stava per succedere ho scritto a Di Maio. Non ho avuto nessuna risposta, come era già avvenuto in passato. Luigi cosa state aspettando? Pensate alle conseguenze di questo silenzio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna