Casa: E-R, 2 mln risorse aggiuntive

E per il risanamento delle abitazioni popolari

(ANSA) - BOLOGNA, 27 GEN - Già a partire da quest'anno saranno trasferiti alla Regione Emilia-Romagna due dei 25 milioni di euro con i quali il Ministero andrà a incentivare il Piano Casa Nazionale (legge 80/2014), grazie al decreto legge 185 del 2015 sugli interventi per il territorio, il cosiddetto decreto Giubileo, convertito in legge il 22 gennaio.
    Per la Regione Emilia-Romagna significa poter contare su ulteriori risorse che si aggiungono ai 40 milioni già previsti per i prossimi anni e in parte già stanziati per il 2016. Se il ministero manterrà anche per questo nuovo finanziamento gli stessi criteri di ripartizione tra le regioni, l'Emilia-Romagna, già da quest'anno, potrà investire maggiormente per aumentare la quota di alloggi da destinare alle famiglie e per recuperare o svolgere interventi di manutenzione e bonifica di edifici residenziali pubblici.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna