Elezione Mattarella, Cazzola lascia Ncd

'Non si può proteggere svolta autoritaria ragazzotto furbo'

(ANSA) - BOLOGNA, 1 FEB - "Dopo le vicende dell'elezione di Sergio Mattarella ho deciso di lasciare il Ncd a cui avevo aderito dal momento della sua costituzione": lo rende noto Giuliano Cazzola, ex parlamentare Pdl e candidato Ncd alle Europee nel 2014.
    "L'ex Cav - rileva - si è fidato troppo del Royal baby. Io capisco che il Ncd, alla fin dei conti, non aveva alternative.
    Ma non si può agevolare e proteggere una svolta autoritaria di un ragazzotto furbo più che intelligente, fortunato più che capace".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna