Chiude Roxy Bar cantato da Vasco Rossi

Il titolare, troppe spese e tasse e così conti non quadrano più

 Il Roxy Bar, storico locale della centralissima via Rizzoli a Bologna, reso celebre da un verso della canzone 'Vita Spericolata' di Vasco Rossi, abbassa le serrande. Il titolare Salvatore Giovinazzo ha annunciato che getta la spugna perché per le spese non riesce più a far quadrare i conti. "Ci sono gli affitti troppo alti - spiega al Resto del Carlino -, le tasse comunali, le spese per i dipendenti". Le firme sui muri lasciate dai fan di Vasco però resteranno lì, sono intoccabili.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna