Catarratto potrà avere in etichetta il sinonimo Lucido

Decreto ministero delle Politiche agricole in Gazzetta ufficiale

Redazione ANSA
(18A07626) (GU Serie Generale n.279 del 30-11-2018). Questi i dati aggiornato al mese di marzo 2018, relativi alla coltivazione delle varietà in Sicilia: Catarratto Bianco Comune ettari 16.659, Catarratto Bianco Lucido ettari 14.125. Totale ettari 30.784. Le due varietà rappresentano circa il 31,5% della superficie regionale vitata. La richiesta della variazione di utilizzo del sinonimo Lucido in etichetta era stata avanzata da diverse aziende vitivinicole che lamentavano il poco appeal del nome Catarratto, soprattutto in alcuni mercati esteri. Lucido è uno dei nomi anticamente usati in Sicilia per identificare la varietà di questo tipo di vino. "Siamo orgogliosi dell'ufficialità arrivata dal Ministero - commenta Antonio Rallo, presidente del Consorzio di tutela vini Doc Sicilia -.

Come Consorzio abbiamo cercato di dare voce ad una necessità manifestata non solo dai produttori della nostra denominazione, ma da tutta la regione e per questo siamo felici di sapere che la misura sarà messa a disposizione di tutte le altre Doc e Igp della Regione Siciliana che producono Catarratto. Il via libera del Ministero è un segnale che siamo sulla buona strada, il nostro dialogo con il Ministero continuerà ad essere proficuo. È infatti in discussione in questo periodo la modifica del nostro Disciplinare di Produzione che speriamo arrivi nel più breve tempo possibile".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: