Duma russa vota per nuove sanzioni contro la Georgia

Deputati chiedono di congelare import di vino e acqua minerale

Redazione ANSA MOSCA
(ANSA) - MOSCA, 9 LUG - La Duma, il ramo basso del Parlamento russo, ha approvato all'unanimità una dichiarazione per chiedere al governo di imporre nuove sanzioni contro la Georgia per quelle che definisce "provocazioni antirusse". Secondo il presidente della Duma, Viaceslav Volodin, i deputati hanno chiesto di congelare le importazioni di vino e acqua minerale dalla Georgia nonché i trasferimenti di denaro dalla Russia alla Georgia. Il giornalista georgiano Gheorghi Gabunia domenica sera si è scagliato con pesanti frasi offensive in diretta tv contro il presidente russo Vladimir Putin provocando a Tbilisi una protesta davanti alla sede dell'emittente per cui lavora, la Rustavi 2. Le parole di Gabunia, sospeso per due mesi dal canale, sono state condannate dal governo georgiano ma potrebbero essere usate dal Cremlino per colpire nuovamente la filo-occidentale Tbilisi. Putin ha già congelato i voli diretti tra Russia e Georgia dopo le proteste a Tbilisi per un discorso al Parlamento georgiano di un deputato russo. (ANSA)
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA