Aperol, è festa per i cento anni dell'aperitivo italiano

Creato dai fratelli Luigi e Silvio Barbieri nel 1919

Redazione ANSA ROMA

Compie 100 anni Aperol, uno dei marchi icona dell'aperitivo italiano. Nato in Veneto nel 1919 dai fratelli Luigi e Silvio Barbieri fu presentato la prima volta alla Fiera Internazionale di Padova. Il nome - spiega una nota - prende ispirazione dal termine Apéro che, in francese, significa aperitivo. Nono nella lista dei cocktail più venduti al mondo è una combinazione di erbe e radici in infusione, la ricetta originale è rimasta segreta e invariata nel tempo.

Per festeggiare il centesimo anniversario Aperol ha annunciato una serie di attività celebrative a livello internazionale che avranno luogo durante tutto il 2019. Durante l'estate Aperol organizzerà il "The Aperol Summer Tour" in tutta Italia e in alcuni Paesi sulla costa europea, tra cui Grecia e Malta, dove sarà servito l'aperitivo sulla spiaggia con dei colorati anfibi Aperol che sbarcheranno direttamente dal mare, dando vita a veri e propri bar. L'attività avrà inizio in Israele, a Tel Aviv, il prossimo maggio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: